Donazioni aziende

LA GENEROSITA' PREMIA

Le donazioni a favore dell’Associazione Nazionale Jack Russell Terrier Italia ®, Associazione di Promozione Sociale, possono essere detraibili/deducibili dalle imposte sui redditi:
- per le PERSONE FISICHE e’ riconosciuta una detrazione d’imposta IRPEF pari al 19% dell’importo donato, entro un limite complessivo annuo di Euro 2.065,83 (art. 15, comma 1°, lett. I-quater, D.P.R. 917/86). 

Ciò a condizione che il versamento avvenga tramite banca o ufficio postale (bonifico o bollettino di c/c postale), o altri sistemi di pagamento previsti dall’art. 23 del D.Lgs. 241/97 (es. carte di credito).

- per le IMPRESE è ammessa la deducibilità dal reddito di impresa (ai fini IRES – art. 100, comma 2°, lett. L, D.P.R. 917/86) delle erogazioni liberali per un importo non superiore, alternativamente, ad Euro 1.549,37 od al 2% del reddito di impresa. Il limite massimo è rappresentato dal maggiore tra i due valori.

Vuoi dare valore alla tua azienda? Scegli di collaborare con noi.

L’Associazione Nazionale Jack Russell Terrier Italia ® continua a battersi senza sosta per aiutare gli animali in difficoltà, abbandonati, maltrattati, non rispettati. Grazie alla sua struttura salva e accudisce concretamente numerosi cani, attraverso l’importante operato dei volontari Rescue.

 Scegliere di condividere la missione di JrtItalia ®, sostenerne concretamente l’attività, significa arricchire di prestigio e di significato l’immagine della propria azienda (o studio professionale).

Qualsiasi sia il proprio interlocutore, inevitabilmente sarà portato a riconoscere un’anima particolare nei prodotti o servizi della tua Azienda in quanto portatori di un grande valore aggiunto.

4 buoni motivi per dare forza alla tua Azienda collaborando con Noi:2

– operiamo su tutto il territorio nazionale;
– siamo indipendenti da qualunque organizzazione politica o religiosa;
– siamo seri e affidabili;
– investiamo in progetti chiari e trasparenti

Per questo l’Associazione presta attenzione nel selezionare le possibili aziende partner, la cui attività non può assolutamente essere in contrasto con la tutela degli animali e dell’ambiente, all’insegna di un corretto stile di vita. Perché un progetto comune, per avere successo, deve basarsi su valori condivisi.

COME DIVENTARE PARTNER

1. Erogazione liberale: Con una donazione, un’azienda può sostenere l’operato dell’Associazione (le campagne di informazione e sensibilizzazione, le azioni legali che intraprendiamo contro i maltrattamenti, gli abbandoni e tutti i reati perpetrati nei confronti degli animali,) oppure scegliere un progetto specifico e “farlo proprio”.

2. Marketing legato alla causa:Il marketing legato alla causa consente alle aziende di affrontare i problemi sociali più attuali, perseguendo anche i propri obiettivi di marketing, attraverso il coinvolgimento diretto della rete di clienti e/o consumatori finali.JrtItalia ®, affianca le aziende nell’individuare strategie e strumenti di valorizzazione del proprio impegno a favore dei diritti degli animali.

3. Idee per regali aziendali Biglietti augurali, calendari, lettere personalizzate….. con Noi è possibile fare una scelta di solidarietà per i propri omaggi natalizi e stupire così clienti e fornitori con qualcosa di diverso. Per Natale, per Pasqua o per qualsiasi altra occasione, la Lega del Cane può creare originali messaggi augurali che aziende e studi professionali possono inviare ai propri clienti e collaboratori per sostituire o accompagnare il 1 tradizionale regalo, assicurandosi inoltre molteplici vantaggi, tra i quali: risolvere in tempi brevi il problema delle strenne natalizie e dei regali aziendali; garantirsi un positivo ritorno d’immagine e rafforzare la propria responsabilità sociale d’impresa; possibilità di personalizzare i messaggi augurali con il nome e il logo dell’Azienda; garanzia di massima riservatezza sull’entità del contributo donato. Pensateci per tempo! Saremo in grado di garantirvi un servizio più efficiente!

4. Donazione di beni e servizi: Cibo, attrezzature piuttosto che supporti legali o supporti nell’ambito della comunicazione … l’offerta di beni materiali o di servizi può rappresentare un grande aiuto per la nostra Associazione e rappresentare quindi un importante modo di contribuire al nostro operato.

5. Coinvolgimento dei dipendenti: Per sviluppare un forte senso di fiducia, orgoglio e appartenenza verso la propria azienda, si possono coinvolgere i dipendenti in attività di sensibilizzazione e raccolta fondi. Le modalità vanno dall’organizzazione di collette interne, alla messa in atto di un programma di donazioni di una o più ore di permesso retribuito il cui importo verrebbe trattenuto direttamente in busta paga (pavroll giving), fino al coinvolgimento più attivo in vere e proprie maratone e gare di raccolta fondi. E tutto può essere raddoppiato o triplicato dall’azienda, con l’obiettivo di spronare e unire i diversi livelli aziendali e trasformare i contributi in cure veterinarie, medicinali, cibo, cucce, e tanto altro.